Social Share Counters

Questa ricetta rappresenta un’idea golosa, una variante più gustosa rispetto al “semplice” filetto di pesce. E’ un piatto abbastanza scenografico, ma semplicissimo, ideale anche per una cena con ospiti.

Ingredienti
250 gr di orata (o branzino) sfilettata
1 rotolo di pasta sfoglia rotondo
capperi
pomodorini
acciughe
sale
semi di papavero
1 uovo

Stendete la pasta sfoglia e adagiatevi sopra (al centro) il pesce sfilettato.
Assicuratevi che il pesce sia privo della pelle e delle spine aiutandovi con una pinzetta da cucina.
Preparate un trito con capperi, acciughe, sale, olio e pomodorini a pezzi. Cospergete la superficie del pesce con questo trito e poi, con l’aiuto di un tagliapasta, iniziate a creare la “gabbia”.
Tagliate delle strisce di circa 1,5 cm di larghezza dai bordi esterni della sfoglia fino al filetto tralasciando la parte della testa e della coda. Create la gabbia intrecciando le strisce di sfoglia sul filetto e poi ripiegate anche le estremità dandogli la forma di una coda e della bocca. Spennellate tutta la superficie con un tuorlo sbattuto e cospargetela con dei semi di papavero. Infornate per circa 30 minuti a 180°. Sfornatelo, mettetelo su di un piatto da portata e servite subito in tavola.

BUON APPETITO!