Social Share Counters

Oggi vi proponiamo questi deliziosi dolcetti francesi, soffici e profumati dalla particolare forma a conchiglia. E’ necessario perciò avere a disposizione l’apposito stampo e, se non lo avete, vi consigliamo di acquistarlo… Ne vale assolutamente la pena.
Questi dolcetti sono ottimi per un tè pomeridiano tres chic, ma sono anche ideali da inzuppare per una colazione gustosa!
Ho scoperto questa splendida ricetta sul libro “Fragole a merenda”.

Ingredienti

100 gr di burro
3 uova
120 gr di zucchero
un pizzico di sale
scorza grattugiata di un limone
120 gr di farina 00
1 cucchiaino di lievito

Procedimento

Fate fondere il burro a fuoco dolce e lasciatelo raffreddare.
Montate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, fin quando non risulterà un impasto chiaro e spumoso.
Aggiungete ora la scorza di un limone ed il burro: lasciatelo cadere a filo lungo il bordo della ciotola continuando ad utilizzare le fruste.

Poi abbandonate le fruste ed armatevi di una spatola o di un cucchiaio di legno: aggiungete all’impasto la farina setacciata con il lievito, poco per volta e con movimenti dal basso verso l’alto, per non smontare il composto.
Prendete l’apposito stampo per le madeleines, imburratelo (se è in silicone quest’ultimo passaggio non è necessario) e riempite ogni cavità per circa ¾ . Infornate a 180 gradi per circa 10 minuti circa. Controllate a vista le madeleines per evitare che si brucino.

Una volta sfornate, lasciatele riposare qualche minuto e poi adagiatele su un piatto. Conservatele in un barattolo di vetro o in una scatola di latta per evitare che induriscano.

BUON APPETITO!